Sei in: Home » Turismo » Chiese » Chiesa San Vito

Chiesa San Vito Martire

La tradizione fa risalire la costruzione della chiesa di San Vito Martire al 1706 anche se di questa data non si hanno riscontri storici ad opera di Girolamo Conte di Roccalumera.

L’altare maggiore di marmo policromo è stato posizionato a cura di S. Seminara nel 1898 (questa data risulta incisa sullo stesso).

Verso il 1911 gli abitanti di Misserio hanno effettuato dei lavori di ampliamento della Chiesa.

Negli anni 1955-56 viene realizzato sotto la direzione di Giuseppe Di Natale di Casalvecchio Siculo il prospetto assumendo la forma che ancora oggi conserva.

Nel 1968 gli ingegneri Caminiti e Ariosto realizzarono un progetto per la ristrutturazione degli interni. I lavori furono affidati alla ditta Crimaldi.

Nel corso dei lavori di restauro condotti nel 2003 dal Servizio Beni Architettonici della Soprintendenza ai BB.CC.AA. sono state portate alla luce le tombe (probabile datazione medievale) e due colatoi (sedili in pietra muniti di foro centrale), la cui funzione era la mummificazione.

All’interno della Chiesa oltre ai reperti si possono ammirare i moderni dipinti di Nino Ucchino realizzati negli anni che vanno dal 1980 al 1983.

Foto Chiesa San Vito Foto Chiesa San Vito Foto Chiesa San Vito Foto Chiesa San Vito Foto Chiesa San Vito Foto Chiesa San Vito Foto Chiesa San Vito
Sacerdote
Carmelo Mantarro
Orari Messe Feriali
17,00
Orari Messe Domenicali e Festive
10,00 - 17,00
Recapiti
Piazza San Vito
Frazione di Misserio
Tel. 0942 794927